Angelo Ferrari Commissario straordinario per la peste suina

Nella G.U. Del 2 marzo 2022,n.51 è stato pubblicato il decreto del Presidente del Consiglio che nomina il  direttore dell’Istituto sperimentale Zooprofilattico di Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta, Dr. Angelo Ferrari  Commissario per la gestione per l’emergenza della peste suina  con compiti di coordinamento e monitoraggio delle azioni e  delle  misure poste in essere per prevenire e contenere la diffusione  della  peste suina africana.

Il provvedimento da attuazione all’art.2 del decreto legge17 febbraio 2022,n.9 che affida al Commissario compiti di coordinamento dei servizi veterinari delle aziende sanitarie locali ,delle strutture sanitarie   pubbliche , delle strutture tecniche ed amministrative delle regioni e Province autonome impegnate nell’eradicazione della peste suina africana.

Compito del Commissario è anche  la verifica dell’esatto adempimento delle operazioni di abbattimento e distruzione degli animali presenti nei focolai e della disinfezione svolte dalle ASL competenti.

Al Dr. Angelo Ferrari va un caloroso “in bocca al lupo” per lo svolgimento di questo delicato incarico.

La lotta contro la peste suina africana richiede un impegno totale della politica, delle strutture dei ministeri della salute  e MIPAFF  , Regioni e P.A., Aziende sanitarie locali ed Istituti zooprofilattici sperimentali. Sarà inoltre necessario un impegno economico , non indifferente , non solo per pagare gli indennizzi per gli abbattimenti dei suini, ma soprattutto per il potenziamento delle misure di biosicurezza negli allevamenti .

 

Condividi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.